Come rateizzare le cartelle Equitalia con un click

Il Dott. Stefano Bonaldo, referente del network www.consulentiaziendaliditalia.it per la provincia di Venezia, ci fornisce tutte le istruzioni necessarie per rateizzare via web una cartella Equitalia.

Il rinnovato sito di Equitalia, oltre ad una rinnovata veste grafica,presenta alcune novità finalizzate a semplificare il rapporto con i contribuenti.
Infatti è ora disponibile un nuovo servizio, denominato “rateazioni online”, che consente di richiedere direttamente via web la dilazione dei debiti fino a 50.000 euro.

Con il nuovo servizio è sufficiente inserire i propri dati anagrafici, specificare l’atto esecutivo per cui si richiede la rateizzazione e compilare poi la domanda.

Equitalia invierà il piano di ammortamento con i relativi bollettini per effettuare il pagamento.
La rateazione per debiti fino a 50 mila euro viene concessa a seguito di una semplice richiesta, mentre per i debiti superiori a 50 mila euro sono necessari alcuni documenti aggiuntivi che attestino la situazione di difficoltà economica del contribuente, ma per tali fattispecie è necessario utilizzare i canali tradizionali (presentazione diretta allo sportello o a mezzo raccomandata ar).

Si rammenta che il nuovo servizio presente nel sito di Equitalia si aggiunge alleseguenti opzioni già disponibili:

– “paga online” che consente di saldare i debiti con la carta di credito;

– “estratto conto” che permette di verificare la propria situazione debitoria e le procedure in corso;

– “sospensione online” che dà la possibilità di inviare l’istanza per sospendere la riscossione e attivare la verifica su quanto richiesto dagli enti pubblici creditori;

– il “trova sportello” e i canali di contatto diretti per chiedere assistenza.

Con la nuova veste grafica del sito Equitalia si prefigge di renderlo accessibile anche da tablet e smartphone.

Nel nuovo sito i servizivengono posti in primo piano e suddivisi per profili: cittadini, imprese, ordini/associazioni ed enti pubblici creditori.

In ciascun profilo si trovano i servizi più usati, le informazioni correlate e la principale normativa sulla riscossione.

L’area Cittadini è stata realizzata con testi più semplici, nuove guide facili, infografiche e canali di contatto sempre accessibili.
Nell’area Imprese le informazioni si riferiscono agli aspetti più rilevanti per gli imprenditori con approfondimenti su compensazioni e rimborsi in conto fiscale.

E ricorda, il network di professionisti più grande d’Italia è sempre a tua disposizione per una consulenza privata GRATIS, per analizzare lo stato della tua azienda, per trovare una soluzione alla crisi o semplicemente migliorarne il controllo e la gestione o, ancora, per cercare di aumentare i tuoi clienti, ti basta contattarci su http://www.imprenditoreitaliano.it/consulenze-gratis/

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.