Con la sospensiva ex art. 182bis sesto comma puoi ottenere il divieto di iniziare o proseguire le azioni cautelari o esecutive da parte dei creditori

Occorre però ‘consentire al Tribunale un giudizio se pur necessariamente sommario di natura prognostica sull’idoneità dell’accordo con i creditori a dare esecuzione alle intese e rimuovere lo stato di dissesto, assicurando nel contempo l’integrale pagamento dei creditori non aderenti al piano’ (tratto da sentenza del Tribunale di Udine, 27 Aprile 2012).
http://www.imprenditoreitaliano.it/soluzioni-crisi-aziendali/master-in-soluzioni-crisi/

Al Master sulle Soluzioni Crisi (12 CFC, Busto Arsizio 17-18 Maggio, tutte le info su http://www.imprenditoreitaliano.it/soluzioni-crisi-aziendali/master-in-soluzioni-crisi/) imparerai come UN VERO RISANATORE AZIENDALE debba redigere una relazione completa ed esaustiva per ottenere una sospensiva ex art. 182 bis sesto comma, uno dei passi principali e fondamentali in una ristrutturazione.

Intanto ti lasciamo con una breve video-pillola, tratta dal nostro Master, proprio sulla sospensiva 182 bis sesto comma, clicca qui per guardare: https://www.youtube.com/watch?v=cYYjmqzIxzA

Per tutte le informazioni sul Master, per il programma, le interviste a chi ha già partecipato, per vedere alcune ‘video-pillole’ del corso vai su http://www.imprenditoreitaliano.it/soluzioni-crisi-aziendali/master-in-soluzioni-crisi/

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.